Facebook ha introdotto un nuovo luogo per tutte le nostre conversazioni sportive chiamato Sports Stadium. Questo spazio virtuale è finalizzato ad aggregare tutte le interazioni degli appassionati sportivi in real time. Entertainment allo stato puro con la presenza di azioni live play by play così come avviene per ESPN.

Questo nuovo Hub legato allo sport è stato lanciato ieri negli Stati Uniti solo per le partite di Football Americano ma Facebook ha già annunciato che è pronto ad estenderlo per altri sport come il calcio e il basket. Per accedere all’applicazione è possibile ricercare Sports Stadium nell’applicazione principale Facebook disponibile sia su IOS che su Android. La funzione è stata progettata come esperienza di entertainment per il second screen così da favorire commenti ed opinioni in occasioni di eventi sportivi.

Today we’re launching the Facebook Sports Stadium, a dedicated place to experience sports in real-time with your friends and the world. Check out our product announcement here: http://newsroom.fb.com/news/2016/01/facebook-sports-stadium With 650 million sports fans, Facebook is the world’s largest stadium. People already turn to Facebook to celebrate, commiserate, and talk trash with their friends and other fans.Now we’ve built a place devoted to sports so you can get the feeling you’re watching the game with your friends even when you aren’t together.

Posted by Sports on Facebook on Wednesday, 20 January 2016

Ma le novità di Sports Stadium non finiscono qui: infatti la nuova applicazione è in grado di dire anche quali dei tuoi amici stanno guardando la partita e quali stanno commentando in real time. Infine, una finestra di statistiche aggiornerà lo stream con il punteggio e gli highlights per tutti gli appassionati che hanno voglia di mostrare le loro opinioni.

È evidente che con questo ennesimo sforzo, Facebook sta cercando di tirare più persone lontano da Twitter e portare le conversazioni in tempo reale all’interno del proprio network. Una mossa lungimirante visto le olimpiadi di fine stagione, la coppa del mondo e tutti gli altri eventi di prestigio in programma. D’altronde si sa che Twitter per tutto quello che concerne il real time events, rimane ancora (per ora) la piattaforma principe.