Come raccontare il retail esperienziale: il caso di Wineybox.com

Come raccontare il retail esperienziale: il caso di Wineybox.com

Wineybox.com è una start-up innovativa, fondata nel 2020, che vuole portare a casa degli appassionati di vini prodotti che normalmente non troverebbero sugli scaffali e nei classici e-commerce. Sottoscrivendo l’abbonamento al servizio, l’utente riceve ogni mese una wine box contenente 3 bottiglie di 3 diversi artigiani vignaioli, tutti di uno specifico territorio. Attraverso la piattaforma, l’utente ha inoltre la possibilità di scoprire storie riguardanti i territori e le cantine, accompagnare ogni vino a una specifica selezione musicale, annotare sensazioni e pareri in un diario digitale e conservare le etichette che ha amato di più in una cantina virtuale. L’obiettivo è quello di regalare ai propri utenti un’esperienza a 360°, ed è proprio questo desiderio di essere più di un catalogo di vini, più di un semplice e-commerce che i founder di Winey ci hanno chiesto di raccontare. 

Il brief era molto chiaro: spiegare in modo esaustivo le caratteristiche del servizio, le features tecniche della piattaforma e le modalità di abbonamento, attraverso la creazione di un video promozionale, informativo ma mai noioso, in grado di raccontare in pochi secondi l’essenza di Wineybox.com, il suo carattere esperienziale e il vantaggio competitivo rispetto ai competitors. 

PRODUZIONE

Dopo aver ricevuto il brief dal cliente e dopo un’accurata analisi delle  sue richieste e dei suoi obiettivi, il nostro team creativo ha iniziato un approfondito studio del servizio e della piattaforma, per poi procedere con una ricerca di mercato finalizzata a comprendere meglio i gusti del target e i contenuti dei competitors. Terminata questa prima fase, il team si è messo a lavoro sulla creazione di uno storyboard, una struttura narrativa e grafica da condividere con il cliente per raccontare visivamente l’idea del video. 

Il primo storyboard prodotto prevedeva uno stile grafico minimal, caratterizzato dall’uso di icone, pochi effetti e qualche animazione stile “puppet”. L’idea era quella di mantenere alta l’attenzione sui testi che avrebbero spiegato i servizi di wineybox.com, utilizzando elementi grafici semplici, belli da guardare ma che non distraessero lo spettatore dal focus. 

Durante la presentazione dell’idea, il cliente ci ha chiesto però di utilizzare uno stile grafico più caratteristico e frizzante con animazioni incisive, che dessero movimento e velocità alle immagini. Su questi feedback, il team creativo ha deciso di modificare il primo storyboard puntando maggiormente sullo stile “puppet”, particolarmente gradito al cliente e solo accennato in precedenza, e sostituire il minimalismo delle icone con elementi più fisici e personalizzati. 

Ricevuta l’approvazione al secondo storyboard, il video è stato prodotto sin da subito con un approccio cross-mediale e realizzato in 4 diverse versioni, formato orizzontale e verticale, per venire incontro alle esigenze di pubblicazione e di condivisione delle piattaforme social del cliente. La produzione ha richiesto in totale 15 giorni, un team di 3 creators, diversi disegni cestinati e centinaia di caffè bevuti; i complimenti ricevuti dal cliente e la soddisfazione di aver partecipato alla crescita di un’altra startup giovane e innovativa, ci ha ripagati di qualunque sforzo.   

VUOI CREARE UN VIDEO PROMOZIONALE PER LA TUA AZIENDA?
COMPILA IL SEGUENTE FORM E ENTRA IN CONTATTO CON UNO DEI NOSTRI PROJECT MANAGER