Guida a WebCast, Webinar e Live Streaming

Guida a WebCast, Webinar e Live Streaming

Piattaforme per conferenze web. 

In questa fase sono numerose le aziende interessate a meeting online, videoconferenze e servizi di live streaming. L’annullamento di tanti eventi infatti genera l’esigenza di convertire in azioni digitali tutti gli eventi pianificati offline. Non è di certo un’attività semplice, ed è per questo motivo che l’utilizzo di “videoconference platform” tradizionalmente riconosciute, come Skype, Zoom, GotoMeeting e Microsoft Team non è bastante a rendere efficace una strategia di marketing pensata in incipit per l’offline.

Il panorama delle piattaforme è un mare di possibilità in cui è molto facile perdersi, e proprio per questo motivo per scegliere la strategia di comunicazione più efficace occorre innanzitutto sapere quali sono le differenze che ci sono tra i diversi ambiti di utilizzo e le relative caratteristiche delle piattaforme.

Che cos’è un Webinar?

Un webinar può essere definito come una conferenza che si tiene in tempo reale sotto forma di un seminario con l’uso di internet. Il webinar è progettato per gruppi più piccoli e implica la partecipazione attiva degli invitati. Alcune piattaforme di webinar oltre alla parte di Audio/Video e Screensharing offrono numerosi strumenti interattivi che si possono rivelare molto utili come ad esempio:

  • Realizzazione di una pagina Evento Online con link privato.
  • Possibilità di stabilire uno o più moderatori
  • Creare dei sondaggi votabili in tempo reale
  • Lavagne interattive
  • Creazione di una Media Library
  • Registrazione integralmente del Webinar
  • Embedded Webinar all’interno di un sito web  
  • Statistiche Partecipanti ed Export in CSV

Che cos’è un WebCast?

Il Webcast può essere definito come una trasmissione o una presentazione con l’uso di Internet. Il webcast facilita una comunicazione unidirezionale tra un gruppo più ampio di persone, e sorge per essere uno strumento meramente divulgativo e meno partecipativo. Il webcast infatti presenta le seguenti caratteristiche:

  • Progettato per grandi gruppi (Da 1.000 a 10.000 partecipanti)
  • Migliore esperienza audiovisiva
  • Minor numero di opzioni per gli spettatori.
  • Facilita la comunicazione a senso unico.
  • Può essere visualizzato più e più volte.
  • Non è richiesta alcuna programmazione per il webcast

Che cos’è un Live Streaming?

La diretta streaming si riferisce allo streaming online, contemporaneamente registrato e trasmesso in tempo reale allo spettatore. In questa fase di digital transformation il Live Streaming è uno degli strumenti più efficaci per una strategia di marketing video oriented. Il motivo va ricercato nella disponibilità e accessibilità di fare un live streaming sui principali social network.

Youtube Live e Facebook Live sono stati tra i primi social network ad implementare una funzione streaming per i propri utenti e per pagine aziendali. Successivamente anche Instagram, Vimeo ed in ordine di tempo Linkedin hanno rilasciato questa nuova feature.

Se per Facebook lo streaming Live è accessibile a chiunque, bisogna invece registrare due condizioni per Youtube Live. La prima condizione è legata al profilo Youtube “verificato”, mentre la seconda condizione per trasmettere in live streaming è quella di avere una canale Youtube con almeno 1000 iscritti.

Per Linkedin invece il canale streaming è ancora in fase beta, infatti questa possibilità è stata rilasciata solo a pochi publisher che hanno compilato una richiesta apposita – ma va considerato per coloro che ne hanno già disponibilità veramente uno strumento potente per sostituire gli eventi offline – con format in studio e tecniche giornalistiche.

Adottare tecniche di Videoconferenze e Webinar insieme alle  più avanzate tecniche di Live Streaming è parte di un processo evolutivo che porta le aziende più innovative a diventare delle vere e proprie Media Company. Un processo che vede la necessità di piattaforme ma anche di tecniche editoriali e di pianificazione strategica.

Sei interessata/o a realizzare un Webinar o una Videoconferenza in diretta?